Cerca

Al vetriolo

Cacciari: "A sinistra sono delle teste di cazzo"

Il filosofo contro il suo partito: "Pensano di sapere tutto e che gli altri siano cretini. Se ne vadano. Ci voleva Renzi"

26 Febbraio 2013

56
Massimo Cacciari

Massimo Cacciari

 

Da sempre una voce critica nel centrosinistra. Ma pur sempre di centrosinistra. Massimo Cacciari, ex sindaco di Venezia, è una furia dopo la sconfitta alle elezioni. E il suo pensiero lo affida a un'intervista concessa al Fatto Quotidiano. Prima la premessa, pacata: "Senta, è un disastro. Un vero disastro. Dovevamo puntare su un rinnovamento radicale. Non restare a metà tra il voler interpretare le spinte arrivate dalla parte di Grillo e quella di strizzare l'occhio al gruppo di Monti e alla sua visione dello Stato e dell'Europa". 

"Teste di cazzo" - Poi Cacciari perde le staffe: "Al nord è una catastrofe sia per Pdl che per la Lega, eppure il centrosinistra non ha fatto un cazzo. Non è cresciuto". L'intervistatore chiede: "Hanno sottovalutato l'avversario?". E qui il filosofo sbrocca: "Di più, peggio! Sono delle teste di cazzo! Loro sanno tutto, loro capiscono tutto. Loro possono insegnare tutto a tutti. Mentre gli altri sono dei cretini". L'atto d'accusa continua: "La loro vita si sviluppa solo tra Botteghe Oscure, il Nazareno e Montecitorio. Del resto non sanno nulla. Gli basta quel triangolo".

Rimpianto rottamatore - Il grande sconfitto di queste elezioni, ovvio, è il segretario del Partito Democratico. Colpa di Bersani? "No - risponde Cacciari -. Ma di quel gruppo dirigente che continua a circondarlo. Gente competamente fallita". I nomi, però, l'ex sindaco della Laguna non li vuole fare: "A chi mi riferisco? A tutti quelli che stanno da sempre lì e che non abbiamo ancora cacciato". Il filosofo poi dice quello che pensano in tanti, a sinistra e a destra: "Sì, abbiamo sbagliato a non appoggiare Matteo Renzi. E' stato un grande errore...".

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • locatelli

    10 Marzo 2015 - 00:12

    questo cacciari ha impiegato 60 anni per capire che i politici di sinistra sono dei te a di c o complimenti a cacciari io aggiungerei che chi vota a sinistra sono solo dei masochisti

    Report

    Rispondi

  • alejob

    12 Aprile 2013 - 12:12

    forse sono un ritardatario, ma hai detto la cosa più sensata "Forse" dell tua vita. (A sinistra sono dei testa di CAZZO, per dire poco).

    Report

    Rispondi

  • Sillyhound

    01 Marzo 2013 - 15:03

    Di destra da sempre, a cavallo di un cammello, mi sono messo la lingua in c... e, un pò a disagio tra gli operaiacci del seggio, ho votato alle primarie per Renzi. Ma io perdo sempre.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

"È intelligente e preparato". Silvio lancia il Draghi premier: "Se fosse disponibile..."

Matteo Salvini: "Se a qualcuno non piacciono presepio, crocefissi e campanili torni a casa propria"
Beppe Grillo arriva al secondo giorno di Italia 5 Stelle lanciando baci ai giornalisti
Matteo Salvini attacca gli ex alleati: "Il M5s si vergogna a farsi vedere nelle piazze in Umbria"

media