Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

I "sondaggi" di Briatore: "Alfano? Vale il 2-3%"

Flavio Briatore

L'ex manager di Formula Uno "dà i numeri" su twitter: "Gli 'alfaniani' valgono poco, anzi pochissimo". E sul Cav assicura: "Non li punirà è impegnato a scontare la condanna"

Ignazio Stagno
  • a
  • a
  • a

Quanto vale il partito di Angelino Alfano? La domanda se la pongono tutti i sondaggisti. Flavio Briatore su twitter dà i suoi "exit pool": "Vale il 2-3 per cento". L'ex manager di Formula Uno, entra nel dibattito politico a colpi di cinguettii: "Alfetta è geniale", commenta a proposito di una definizione di Marco Travaglio. "Su Alfano pienamente d'accordo...", scrive l'imprenditore. A chi, sempre sul social network, lo stuzzica e gli chiede cosa farà invece Berlusconi dopo i malumori del Pdl, Briatore risponde secco: "Quello che ha deciso di fare... Scontare la condanna".   Quanto al destino delle colombe il patron del Billionaire pronostica un futuro nero: "Con Alfano segretario, Cicchitto, Quagliarello etc. alle prossime elezioni saranno tra il 5-6%. I traditori non piacciono proprio". Passano pochi minuti e Briatore ritocca le percentuali al ribasso:"I miei followers mi dicono che sono troppo generoso. La Banda Bassotti alfafini e i suoi traditori alle elezioni non arrivano al 2-3 per cento".

Dai blog