Cerca

Sinistri

Il fratello di Prodi: "Se torna Berlusconi vuol dire che il Paese si è bevuto il cervello"

24 Novembre 2017

23
Il fratello di Prodi: "Se torna Berlusconi vuol dire che il Paese si è bevuto il cervello"

"Come giudico la rinascita di Silvio Berlusconi? Il Paese si è bevuto il cervello. Il conflitto di interessi, da solo, basterebbe a dover voltare pagina...". Franco, fratello di Romano Prodi, intervistato a Un Giorno da pecora su Rai Radio 1 boccia il ritorno del Cav ma auspica quello del Prof: "Il centrosinistra troverà il tempo di ricompattarsi, se daranno retta Romano... Lui è paziente e generoso. Assisto al suo lodevole tentativo dopo le delusioni e i tradimenti". Certo in questo momento "ha deciso di starne fuori, ma ci sono delle situazioni in cui non ci si può tirare indietro, se dovessero arrivare".

Franco Prodi ammette poi di aver "votato per due volte Renzi" ma che non sa se lo voterà ancora: "Dipende come andrà questa fase. È la prima volta che penso di poter anche non votare". "Sono molto preoccupato", conclude, "la politica è l'espressione di un paese che non mai stato in basso, ci sono persone che hanno gli occhi dietro la testa...".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maltesino

    25 Novembre 2017 - 15:03

    Da che pulpito....così il prof. dei miei stivali finisce di affondare l'Italia

    Report

    Rispondi

  • Skyler

    25 Novembre 2017 - 12:12

    La famiglia Prodi.........da Nomisma al vaticano! Bella roba.........

    Report

    Rispondi

  • steacanessa

    25 Novembre 2017 - 12:12

    Altro professore fasullo. Ma quanti sono i “professori” in quella “bella” famiglia?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media