Cerca

Fratello d'Italia

Guido Crosetto: "Antonio Bassolino assolto dopo 18 anni. Cosa volete che sia per un magistrato?"

24 Maggio 2019

1
Guido Crosetto: "Antonio Bassolino assolto dopo 18 anni. Cosa volete che sia per un magistrato?"

"Vi ricordate Antonio Bassolino?". Guido Crosetto, con un post su Twitter, attacca i magistrati per il caso dell'ex governatore della Campania. "Era sotto processo per peculato dal 2001. Nel 2016 il reato cadde in prescrizione, ma lui la rifiutò perché voleva un giudizio. Ora l'hanno assolto con formula piena. Nel 2019", sottolinea il "fratello d'Italia". Che con amarezza conclude: "Che volete che siano 18 anni di vita di un politico per un magistrato?".

Bassolino, ex sindaco di Napoli, infatti è stato definitivamente prosciolto dal processo che lo ha visto imputato per irregolarità nella gestione dei rifiuti durante le emergenze nello smaltimento vissute a Napoli tra 2003 e 2005. I reati ipotizzati erano ormai prescritti, ma i giudici del tribunale di Napoli si erano espressi nel merito con una sentenza di piena assoluzione; la Procura aveva presentato appello per trasformare l'assoluzione di merito in assoluzione per prescrizione, nei confronti di Bassolino e di altri 26 indagati. La Corte di Appello ha dichiarato però inammissibile l'impugnazione del pm e ha confermato la sentenza di primo grado.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cosean1

    24 Maggio 2019 - 21:09

    Basta fare come in America! Si fa appello solo se si è convinti della propria innocenza! Provate a raddoppiare le pene minime se si perde l'appello! Vedrete che i processi si faranno in pochi mesi! La Magistratura non centra una cippa! Non è lei che fa le leggi! Crosetto bocciato! Come politico naturalmente

    Report

    Rispondi

media