Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fuori dal Coro, Mario Giordano distrugge Roberto Fico: "Offesa ai morti, una barzelletta"

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Che disastro, per Roberto Fico. Il presidente della Camera grillino in "odor di Cosa Rossa", come è noto, ha pensato bene di dedicare la festa della Repubblica e la parata del 2 giugno ai rom. Parole che hanno sollevato un caso politico e dalle quali ha preso le distanze anche Luigi Di Maio. E a Fuori dal coro su Rete 4, anche Mario Giordano picchia durissimo contro Fico: "La festa dei rom? No, la festa dei militari che sono morti per difendere la nostra patria. Pensate che offesa", afferma in un video rilanciato su Twitter da Silvia Sardone. E ancora: "A me sembra che il presidente sia un po' sul fico... caschi un po' dal fico, il presidente sul pero. Anche perché i rom lo hanno preso sul serio. Mentre lui diceva che era la festa dei rom, loro cosa hanno fatto? Loro borseggiano alla parata. Sembra una barzelletta". Caustica la conclusione di Giordano: "La festa dei rom? I rom festeggiavano a modo loro". Difficile dargli torto... Leggi anche: Perché Gad Lerner è il migliore sponsor di Salvini Di seguito, il tweet di Silvia Sardone col video di Mario Giordano: PER FICO E' LA FESTA DEI ROM E LORO BORSEGGIANO ALLA PARATA Le tragicomiche dichiarazioni di #Fico sul 2 giugno per fortuna trovano il plauso di pochi italiani. Intanto beccati 5 #rom a fare furti durante la parata per la festa della Repubblica. Era proprio la loro festa... pic.twitter.com/urFG3toQXR— Silvia Sardone (@SardoneSilvia) 3 giugno 2019

Dai blog