Cerca

Serio?

J-Ax, la sparata su Matteo Salvini: lavora poco a causa delle liti col ministro leghista

22 Luglio 2019

3
J-Ax

J-Ax, il noto rapper italiano, in occasione dei suoi 25 anni di carriera, ha rilasciato un'intervista al Corriere della Sera. Il cantante coglie l'occasione per parlare del suo nuovo tormentone estivo Ostia Lido: "Ho l’accesso a posti esclusivi, ma quando ci sono andato mi sono annoiato. Mi diverto di più in situazioni normali, con gli amici. Da lì è nata Ostia Lido: tutti vogliono fare i fenomeni per condividere sui social la loro vacanza. Mi sono detto voglio il posto meno esotico, dove si mangia bene. Negli anni 90 andavo a molte feste in spiaggia a Ostia".

Ma il passaggio più "spassoso" dell'intervista è quando il rapper si spinge ad affermare che lavora poco poiché "contro" Matteo Salvini, al quale riserva insulti spesso e volentieri. Insomma, il ministro dell'Interno starebbe danneggiando J-Ax. Tanto che il rapper afferma: "Poi ci sono i miei litigi con il ministro dell’Interno su Twitter. Non ho mai subito una censura dichiarata, ma è chiaro che se ti esponi da una certa area le offerte di lavoro diminuiscono", conclude. Tra le "vittime" di Salvini, insomma, ci mancava J-Ax.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gig50

    22 Luglio 2019 - 15:04

    Non è che fai cagare??

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    22 Luglio 2019 - 14:28

    se le offerte di lavoro diminuiscono è semplice il motivo SEI UN CESSO vai a scuola serale trovati un buon lavoro .

    Report

    Rispondi

  • paolone67

    22 Luglio 2019 - 13:12

    allora è un incapace, perché è l'unico in Italia a non beneficiare di paginate e paginate sui giornali tutti di sinistra per essersi schierato contro Salvini. Che vada a lezione da Saviano, Lerner, Murgia etc. Loro con l'antisalvinismo si garantiscono la pagnotta da parecchio.

    Report

    Rispondi

Greta Thunberg come una rockstar a Torino: così la svedesina ringrazia la folla

Boris Johnson, l'accoglienza trionfale a Downing Street dopo il trionfo al voto
Giuseppe Conte
Giorgia Meloni, il flusso del trionfo: "8 nuovi voti su 10 per Fratelli d'Italia vengono dal M5s"

media