Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Sgarbi archivia Luigi Di Maio: "Fantoccio senza laurea, che brutta fine farà"

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

"I grillini sono come fantasmi, destinati a scomparire in fretta". Parola di Vittorio Sgarbi, che ospite a L'Aria che tira su La7, allontana la possibilità di un futuro governo targato Cinque Stelle. "Il Movimento è figlio di un padre che non c'è più, Beppe Grillo, il quale ha messo su un fantoccio non laureato come ministro del Lavoro con la visione di dare danari a tutti quelli che poverini hanno bisogno. Creando di conseguenza un danno all'Italia". Leggi anche: Crisi, Di Maio sfida Salvini: "Prima tagliamo i parlamentari" E ancora, il critico d'arte mette il dito nella piaga dopo la crisi di governo annunciata da Salvini: "In questa maniera i pentastellati hanno perso quasi i due terzi dell'elettorato. In ogni caso Salvini ha triplicato i suoi voti. Per questo il presidente della Repubblica dovrà sciogliere le due Camere".  Qui di seguito l'intervento a L'Aria che tira

Dai blog