Cerca

Incroci pericolosi

Gianluigi Paragone, la profezia sul governo Pd-M5s: "E magari poi la Boschi...". Scenario horror sulle banche

14 Agosto 2019

0
Crisi di governo, Gianluigi Paragone esclude l'inciucio

"E magari poi alla Commissione d’inchiesta sulle banche dovrei essere votato dalla Boschi? Sì, vabbè…". Un post brevissimo ma significativo, quello del grillino Gianluigi Paragone, che su Fb sembra escludere categoricamente qualsiasi ipotesi di inciucio tra renziani e grillini. Lo fa con ironia, ma il suo messaggio sembra chiaro, così come chiara sembra il tentativo dei renziani, e della stessa Maria Elena Boschi, di agganciare i Cinquestelle a tutti i costi, pur di evitare il ritorno alle urne che farebbe perdere a molti renziani la possibilità di tornare in Parlamento.  

Paragone peraltro, tra i parlamentari Cinque Stelle, è uno dei più vicini al mondo leghista (da giornalista entrò in Rai proprio in quota Lega). Il nome dell' ex conduttore televisivo è l' unico tra i grillini che compare nel programma della "Berghem Fest 2019" della Lega ad Alzano Lombardo (Bergamo).

Per approfondire leggi anche: Lucia Annunziata stronca Grillo e Renzi

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Liguria, i vigili del fuoco soccorrono un escursionista in difficoltà su una parete rocciosa

Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"
Gianluigi Paragone si schiera con Alessandro Di Battista: "Il Pd mostra la solita spocchia". M5s spaccato
Incendi in Amazzonia, le immagini aeree delle zone devastate. Terrificante

media