Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Annalisa Chirico, commento corrosivo su Giuseppe Conte: "Lui più duro di Bettino Craxi a Sigonella...?"

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Accade anche che Giuseppe Conte si paragoni a Bettino Craxi. Già, il premier è in un momento in cui pare aver l'ego di un Matteo Renzi. E così capita che in un colloquio con il Corriere della Sera, in cui si parla del caso 007 e le interferenze statunitensi che stanno minando la posizione del presidente del Consiglio, quest'ultimo affermi: "Io sono sempre lineare. Sono più duro di Craxi a Sigonella". L'episodio, per chi non lo ricordi, è quello in cui l'allora premier socialista si oppose all'ordine di Ronald Regan di consegnare agli Stati Uniti il dirottatori della nave Achille Lauro. Nel 1985, nella base di Sigonella, si trovarono schierate l'una contro l'altra forze militari italiane e statunitensi: si sfiorò lo scontro armato, si sfiorò un episodio di guerra. E insomma, Conte sarebbe addirittura "più duro di Craxi a Sigonella". Parole che lasciano un poco basiti. Parole alle quali Annalisa Chirico dedica un commento su Twitter. Cinguettio breve, efficace e difficile da smentire: "Conte che si paragona a Craxi: ormai vale tutto". Non c'è niente da aggiungere. Leggi anche: "Ecco che leader è Zingaretti": la sentenza di Annalisa Chirico Di seguito il tweet di Annalisa Chirico: Conte che si paragona a Craxi: ormai vale tutto.— Annalisa Chirico (@AnnalisaChirico) October 8, 2019

Dai blog