Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ilva, Luisella Costamagna contro Carlo Calenda a DiMartedì: "Per voi le persone contano zero"

Emanuele Gibilaro
  • a
  • a
  • a

Nella puntata del 5 novembre di Di Martedì, Luisella Costamagna, giornalista televisiva e de La Verità, e Carlo Calenda, scissionista PD ed europarlamentare, sono stati protagonisti di un battibecco sul caso Ilva. Calenda, ex ministro dello sviluppo economico nei governi Renzi e Gentiloni, è stato inchiodato dalla giornalista: "Per voi le persone contano meno di zero, la politica dia risposte". La Costamagna intendeva sottolineare lo scarso contributo di Calenda, da ex titolare del Mise, nella vicenda Ilva. Per approfondire leggi anche: Ilva tomba politica di Conte. La presa di posizione di Mattarella: qui cade il governo L'ex PD non ha accettato di buon grado le critiche avanzate, ed ha replicato stizzito: "Non fare populismo da accatto e ascolta le mie risposte". Adesso la crisi Ilva si sposta a Roma, dove il premier Conte incontrerà i vertici di ArcelorMittal Italia per trovare una soluzione. 

Dai blog