Cerca

Contro Renzi

Paolo Gentiloni a Otto e mezzo, Lilli Gruber lo punzecchia e lui resta senza parole: "Non so perché dice così"

6 Novembre 2019

0
Paolo Gentiloni a Otto e mezzo, Lilli Gruber lo punzecchia e lui resta senza parole: "Non so perché dice così"

Serata difficile per Paolo Gentiloni a Otto e mezzo. L'ex premier, oggi Commissario Ue agli Affari economici, deve rispondere anche del caos al Nazareno e della scissione con Italia Viva. Proprio Matteo Renzi, l'uomo che sedeva prima di lui a Palazzo Chigi e con cui per qualche anno ha guidato i dem, è oggi la spina nel fianco del governo anche su questioni cruciali come l'Ilva.


Il leader di IV ha peraltro criticato gli accordi presi a suo tempo tra la multinazionale indiana Arcelor Mittal, oggi in fuga, e il governo presieduto proprio da Gentiloni, con Carlo Calenda ministro dello Sviluppo. Quando Lilli Gruber gli chiede conto di quelle critiche, l'amarezza di Gentiloni è evidente: "Non lo so perché dice queste cose, l'accordo era buono, il paese ora deve rimanere unito". Speriamo che "il Paese" non imiti il Pd.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Scouting, sostenibilità e tecnologia: AltaRoma 2020, caccia ai nuovi talenti

Giappone e Couture, una finestra sul mondo ad AltaRoma 2020
Danilo Toninelli, dopo Tagadà 6 minuti di video: "Vi spiego perché il M5s perde consensi"
Assalto al portavalori sulla A1, a Lodi fallisce il colpo del secolo dei rapinatori

media