Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sardine, Lorenzo Donnoli e il vergognoso attacco a Cartabianca: "La Borgonzoni incompetente, se vince..."

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

C'è un'altra Sardina che fa concorrenza a Mattia Santori in termini di presente televisive. Si tratta di Lorenzo Donnoli, uno dei giovani attivisti del movimento, che a Cartabianca ha puntato il dito contro Lucia Borgonzoni: "Un'eventuale sconfitta di Bonaccini condizionerà molto il futuro dell'Emilia-Romagna. - dice quello che si professava apartitico -. Borgonzoni sarebbe una presidente incapace e incompetente, di cui si vergogna persino Salvini. Sarebbe un grosso danno per il nostro futuro". Oltre all'invettiva, Donnoli riesce anche a smentire quanto va in giro dicendo la sinistra, ossia che il voto in Emilia non ha nulla a che vedere con il piano nazionale. Insomma, le Sardine sembrano fare più danni che altro.  Leggi anche: Sardine, il vero piano di Mattia Santori: così si vuole prendere il Pd #LorenzoDonnoli, #Sardine: "Un'eventuale sconfitta di Bonaccini condizionerà molto il futuro dell'Emilia-Romagna. Borgonzoni sarebbe una presidente incapace e incompetente, di cui si vergogna persino Salvini. Sarebbe un grosso danno per il nostro futuro".#cartabianca pic.twitter.com/ofN2fXSXIA— #cartabianca (@Cartabiancarai3) January 21, 2020

Dai blog