Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sergio Mattarella, la "frase rubata" da Osho dopo la promessa di Salvini e Meloni: "Se citofonano..."

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Osho colpisce ancora. Sulle pagine del Tempo l'autore romano coglie "la frase rubata" che Sergio Mattarella ha riferito a Giuseppe Conte. "Se lunedì ci vengono a citofonà nun apriamo a nessuno". Una dichiarazione ironica scaturita dalla promessa del centrodestra e, in particolar modo, da Giorgia Meloni e Matteo Salvini. I due leader, rispettivamente di Fratelli d'Italia e Lega, hanno infatti più volte ripetuto al governo giallo-rosso che, in caso di vittoria in Emilia-Romagna, l'opposizione si presenterà dal presidente della Repubblica per chiedere le elezioni anticipate. La parola dunque spetterà al popolo, mentre le sorti del Paese nelle mani di Lucia Borgonzoni, la candidata leghista in corsa per la presidenza della regione più rossa di sempre.  Leggi anche: Luigi Di Maio, la "frase rubata" da Osho dopo l'addio: "Andate andate..."

Dai blog