Cerca

Critica

Alessandro Sallusti su Bella ciao a DiMartedì: "La cantavano i boia, stecca vera sulle Foibe"

12 Febbraio 2020

2
Sallusti

Bella ciao cantata da Tosca a DiMartedì ha fatto quasi commuovere Pier Luigi Bersani, che era l'ospite in studio di Giovanni Floris. Non a tutti però è piaciuta: Alessandro Sallusti su Twitter è stato molto critico. Al direttore de Il Giornale non è affatto andata giù la scelta di commemorare l'anniversario delle Foibe facendo cantare in diretta Bella ciao. "È quella che cantavano i boia mentre infoibavano gli italiani. Stecca vera": questo il commento di Sallusti che è diventato virale sul web, anche se qualcuno gli ha chiesto come mai non lo ha fatto presente pur essendo intervenuto nella trasmissione. Puntuale è arrivato il chiarimento: "Perché ho registrato prima, altrimenti lo avrei fatto". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lellac

    12 Febbraio 2020 - 16:30

    Incredibile..........e queste capre rosse ancora c'è chi ha il coraggio di votarli........al peggio non c'è mai fine.........

    Report

    Rispondi

  • OrticaSanatrice

    12 Febbraio 2020 - 13:55

    Bersani veramente un soggetto viscido e bugiardo e al sentire che sulle foibe andava bene la canzone "Bella Ciao" vorrei ricordare che i miei parenti infoibati gridano dall'oltre tomba ... elimina questi falsi comunisti che dell'Italia nulla importa.. rispondo non voglio essere come loro ... ma se procede così nella loro falsità mi troverò costretto ad esaudire i loro desideri.

    Report

    Rispondi

Coronavirus, il video di Amadeus per la Rai: "Aiutiamoci l'un con l'altro"

Stefano Nicolao e l’arte dei costumi: l'intervista di Viviana Battaglione
Ballo di Carnevale tra le epoche al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
Coronavirus, il governatore delle Marche sfida Conte: "Chiudo le scuole", si va in Tribunale

media