Cerca

complice

Mario Giordano, la domanda con cui inchioda Conte sulla Gregoretti: "Cos'hai fatto dal 28 al 31 luglio?"

13 Febbraio 2020

0
Mario Giordano, la domanda con cui inchioda Conte sulla Gregoretti: "Cos'hai fatto dal 28 al 31 luglio?"

Mario Giordano con una sola domanda mette alle strette Giuseppe Conte sul caso Gregoretti. A poche ore dal via libera al processo nel confronti di Matteo Salvini, accusato di sequestro di persona, è il conduttore di Fuori dal Coro a tornare sulla vicenda. Con un tweet firmato, ma sulla pagina del programma di Rete Quattro, il giornalista esordisce: "Dal 28 al 31 luglio del 2019, caro premier Giuseppe Conte, lei esattamente dov'era?". Un quesito misterioso ma che fa pensare, viste le date, essere legate al caso della nostra Guardia Costiera con a bordo 131 migranti, a cui l'ex ministro dell'Interno ha negato lo sbarco.

Il tutto infatti ha avuto inizio il 25 luglio 2019, quando il comandante della nave Gregoretti ha ricevuto l'ordine di dirigersi a nord di Lampedusa per trasbordare un centinaio di persone per poi rendere ufficiale, il 27 luglio, la richiesta di un porto di sbarco. Intanto però alla nave è stato comunicato di dirigersi verso il porto militare di Augusta, dove è stata ormeggiata il giorno seguente fino al 31 luglio quando la procura di Agrigento ha imposto lo sbarco. Chissà, magari Giordano ci spiegherà meglio nella prossima puntata. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Paghi per le sciocchezze, devo mostrare gli sms?". Conte, clava-virus su Salvini

Coronavirus, la meloniana Baldini in aula con la mascherina: "Sono medico, vengo da Milano. Perché l'ho fatto"
Coronavirus, la denuncia del leghista: "Deputati bloccati al Nord e la Camera non controlla gli ingressi"
Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano

media