Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Renzi, la "frase rubata" contro Giuseppe Conte: "Alzati, cornuto". Disastro di governo servito

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

La situazione tra Matteo Renzi e Giuseppe Conte sta degenerando. Non passa giorno in cui il leader di Italia Viva e il premier non litighino a mezzo stampa, retroscena, veline e comunicati ufficiali, confermando di fatto come la vita del governo sia appesa a un filo. L'avvocato è arrivato a definire IV "la maggiore forza di opposizione", non il massimo per un alleato. E i renziani di contro accusano il premier di brigare, insieme al Pd, per trovare qualche decina di "responsabili" in grado di sostituire Italia Viva nello scacchiere della maggioranza. Leggi anche: Conte e Zinga trovano i nuovi "democratici". Crisi? Altro schiaffo agli italiani In prima pagina sul Tempo, Osho è in grado di fornire una "frase rubata" proprio a Renzi, esempio perfetto di questo clima da rissa continua. "Arzate a cornuto arzate", intima l'ex premier a Conte citando il Mario Brega di Borotalco. Tutto da ridere, tutto inventato: è satira, ma a giudicare da quanto sta accadendo appare più vera del vero.

Dai blog