Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tommaso Cerno, schiaffo a Renzi. Matteo lo annuncia, lui molla il Pd ma va nel Misto: "Non ho bisogno di capi"

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Fugge dal Pd, Tommaso Cerno, ma pur di non finire con Matteo Renzi l'ex condirettore di Repubblica, dal 2018 senatore, ha deciso di iscriversi al Gruppo Misto di Palazzo Madama. Bello schiaffo a Italia Viva, che dava già per scontato il nuovo ingresso. Il gruppo dei renziani al Senato così resta fermo a quota 17, quello democratico cala a 35. E pensare che proprio Matteo Renzi, come ricorda anche il Giornale, aveva annunciato l'ingresso di Cerno e di Michela Rostan (da LeU) in pompa magna. "Stimo Matteo - la stroncatura di Cerno - ma in questo momento non ho bisogno di capi o di dottrine". "Mi aveva chiesto il pizzo, 18mila euro", aveva "strappato" il giornalista, accusando la segretaria dem milanese Silvia Roggiani.

Dai blog