Cerca

Mano al calendario

Matteo Renzi, al potere più giovane di Benito Mussolini

15 Febbraio 2014

2
Matteo Renzi e Benito Mussolini

Matteo Renzi e Benito Mussolini

L'uomo con un'"ambizione smisurata" (lo ha ammesso lui stesso) dopo aver cannibalizzato il suo partito, il Pd, ha cannibalizzato pure Enrico Letta, il premier immobile, più immobile di quanto lo fosse Romano Prodi nella celeberrima imitazione di Corrado Guzzanti. L'uomo con un'"ambizione smisurata" è Matteo Renzi, che ora sta per portare a compimento la sua scalata: Giorgio Napolitano s'inchinerà al suo cospetto, si toglierà dalla testa la corona e lo nominerà premier. Una corsa rapidissima, quella di Matteo, forse troppo rapida, talmente rapida - sussurrano i maligni - che potrebbe bruciarsi con altrettanta rapidità. Ma, nel frattempo, l'uomo con un'"ambizione smisurata" metterà nero su bianco un piccolo record, che quello no, con tutta probabilità non potrà essere bruciato in tempi rapidi. Matteo Renzi batte Benito Mussolini. Lo sottolineano costituzionalismi e attenti politologi. Se giurasse domenica o lunedì, come è sostanzialmente sicuro, l'ex sindaco di Firenze diventerà presidente del Consiglio a 39 anni, un mese e sei giorni, frantumando così il precedente record del Duce, che esordì a 39 anni, tre mesi e due giorni. Renzi riuscirà a durare un ventennio? Difficile, molto difficile...

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • numetutelare

    23 Giugno 2014 - 08:08

    Ok ma credete che durerà, nel bene e nel male, 20 ann?. E comunque la Storia non si accorgerà neppure del suo passaggio istituzionale, al massimo passerà alla cronaca come Gianburrasca della politica.

    Report

    Rispondi

  • Giumaz

    15 Febbraio 2014 - 12:12

    Batterà anche Mussolini come record di età per la scalata al potere, ma, diversamente dal Duce, sarà una meteora. Tra qualche anno sarà ricordato solo come "quel patacca di Renzi che credeva di essere furbo solo lui....".

    Report

    Rispondi

media