Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Massimo Cacciari contro Giuseppe Conte: "Pandemia? Si sapeva da tempo. Ecco come si dovrebbe fare politica"

  • a
  • a
  • a

Massimo Cacciari punge il governo sull'emergenza generata dal coronavirus. "Manca una politica, per il momento stanno facendo, e giustamente, quello che gli dicono le autorità sanitarie”, ha esordito in collegamento con SkyTg24 senza però dimenticare i ritardi con cui Giuseppe Conte si è pronunciato. “Politica sarebbe – ha precisato l'ex sindaco di Venezia – dire ai cittadini che cosa si vuol fare dopo, quali misure per ripartire, in quali settori”.

 

Il decreto chiudi-tutto è molto confuso, gli italiani non hanno ancora ben chiari i provvedimenti: quali attività sono chiuse, cosa fare e non fare e infine in quali sanzioni si può incorrere. “Allarmi scientifici su una pandemia c’erano - ha ammesso il filosofo - perché non sono stati ascoltati? Perché nessuno si è preoccupato di adeguare la sanità? Anche questa è mancanza di politica”.

Dai blog