Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fuori dal Coro, Massimo Cacciari sulla crociata contro Montanelli: "Roba da idioti, arroganti e superbi"

  • a
  • a
  • a

Poco più di trentacinque secondi da prendere e incorniciare, quelli regalati da Massimo Cacciari a Fuori dal Coro di Mario Giordano, su Rete 4 martedì 16 giugno. Si parlava della folle crociata contro le statue dei movimenti cosiddetti progressisti, folle crociata che come è noto ha investito anche Indro Montanelli, con il gruppo di esagitati che vorrebbe rimuoverne la statua a Milano. E sul punto, Cacciari, ha le idee chiarissime: "La pretesa di poter giudicare la storia dal proprio punto di vista, dal punto di vista del proprio presente, qualunque sia questo punto di vista, è di una profonda idiozia, arroganza e superbia - premette il filosofo -. Cosa siamo noi per giudicare Colombo, Giulio Cesare. Secondo i nostri criteri la storia e il passato dovrebbero essere orientati? Ma come si fa?", conclude un inappuntabile Massimo Cacciari.

 

 

 

Dai blog