Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carlo De Benedetti a Otto e mezzo: "La mia intervista censurata". Lo sconcerto di Gruber e Padellaro

  • a
  • a
  • a

"Una censura senza precedenti". Lilli Gruber e Antonio Padellaro scandalizzati per quanto svelato in diretta a Otto e mezzo da Carlo De Benedetti. L'ex editore di Repubblica, prossimo al lancio della sua nuova sfida editoriale Domani, ha raccontato di essere stato "silenziato" dal direttore del Sole 24 Ore Fabio Tamburini. "Sono stato intervistato da un giornalista del Sole 24 Ore, entrambi eravamo soddisfatti. Dopo poco il giornalista mi ricontatta dicendo che il direttore era furioso". Motivo? Nella newsletter destinata ai lettori di Domani, il direttore scelto da De Benedetti, Stefano Feltri, era stato molto duro con il presidente di Confindustria Carlo Bonomi. Per chi non lo sapesse, Confindustria è l'editore del Sole.

 

 

"Io non penso che sia Bonomi che si sia occupato di questo, perché se così fosse sarebbe veramente penoso - attacca De Benedetti - ma penso che ci sia un autocontrollo da parte dei direttori di alcuni giornali che censurano un'intervista per associazione di idee". Quell'intervista non è stata pubblicata. "Io ho mandato un messaggino al direttore, che è stato mio giornalista a Repubblica. dicendogli che non poteva fare una cosa del genere. Non ho ricevuto neanche risposta". "Una cosa molto grave", concordano Gruber e Padellaro.

 

 

Dai blog