Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Sgarbi, il presagio su Open Arms: "I pm indagheranno anche Giuseppe Conte e Luigi Di Maio"

  • a
  • a
  • a

"Matteo Salvini è solo un capro espiatorio". Lo crede Vittorio Sgarbi, chiamato a Stasera Italia, per parlare della vicenda Open Arms. Al programma di Rete Quattro, condotto da Veronica Gentili, il critico d'arte ha ribadito la sua opinione in merito al processo che vede il leader della Lega accusato di sequestro di persona. "Salvini ha agito insieme alla maggioranza. Per questo - prosegue, come accade a un pentito o a un indagato che ha ucciso qualcuno, quando sarà interrogato, dirà che ha agito con l'avvocato Giuseppe Conte e con il ragioniere Luigi Di Maio". 

 

 

Per Sgarbi qui avverrà qualcosa che potrebbe ribaltare le sorti del premier e del ministro degli Esteri: "A quel punto toccherà indagare anche su loro due e chiedere l'autorizzazione a procedere anche per Conte e Di Maio". Insomma, i due non possono dormire sonni tranquilli.

 

Dai blog