Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Myrta Merlino punge Giuseppe Conte: "Più di una preghiera, gli servono i voti"

  • a
  • a
  • a

Si apre con stoccata a Giuseppe Conte, la puntata de L'aria che tira in onda su La7 martedì 15 settembre. Siamo alla copertina di Myrta Merlino, la quale in primis ricorda come la riapertura delle scuole "non è stata tutta un disastro, ma non va tutto bene". Dunque si passa a Silvio Berlusconi, da poco dimesso dal San Raffaele dove era stato ricoverato per coronavirus: "Berlusconi ora sembra ben voluto da tutti e lui invoca il buon Dio - premette la Merlino -. Un'invocazione servirebbe anche a Giuseppe Conte, o forse più delle preghiere gli servirebbe il volto degli italiani", conclude la Merlino con stoccata al presunto avvocato del popolo. Già, più che una preghiera gli servirebbero voti, consenso, quella legittimazione che non ha mai avuto.

 

 

Dai blog