Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marco Travaglio a Otto e Mezzo, "per due anni non c'è storia": sorrisetto e sfottò contro Bonomi che critica il reddito di cittadinanza

  • a
  • a
  • a

Guai a chi tocca il reddito di cittadinanza, l'assegno ai fannulloni targato M5s. E a toccarlo, nelle ultime ore, è stato Carlo Bonomi, presidente di Confindustria, che ha sbottato: "Basta con i sussidi, non diventiamo il Sussidistan". E immediata, a Otto e Mezzo di Lilli Gruber su La7 dove ormai è una sorta di presenza fissa, è scattata la trionfia reazione di Marco Travaglio, il direttore del Fatto Quotidiano house organ grillino e di Giuseppe Conte. Col consueto sorrisetto stampato in faccia, Travaglio ha affermato: "Bonomi? Sperava in una disfatta della maggioranza alle scorse elezioni regionali. Ma ha capito che per un paio d'anni non ci sarà un nuovo governo". Insomma Travaglio gongola, risponde al presidente di Confindustria in modo beffardo. E i dubbi sul reddito di cittadinanza, toh che caso, stanno a zero.

 

 

Dai blog