Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Olivia Paladino, Dagospia e il caso dell'Hotel Plaza: "Sul sito il menù di Capodanno, non è stata aggiornata dal fidanzato Conte?"

  • a
  • a
  • a

Un altro caso scuote Olivia Paladino e, di conseguenza, il compagno Giuseppe Conte. Dopo il presunto uso della scorta per dribblare le domande del programma tv Le Iene (per cui il premier ora è indagato ndr), la Paladino finisce sotto la lente di ingrandimento per un'altra questione: il Grand Hotel Plaza. La struttura di Roma, di proprietà del padre Cesare e sul cui sito si legge che Olivia è "editorial manager", ha al 2 dicembre in bella vista il menù per Capodanno. A darne notizia è Il Messaggero nell'edizione del giorno dopo che ricorda come gli alberghi, a causa del nuovo dpcm di Natale, resteranno aperti e con essi le cucine delle strutture, ma dalle 18 del 31 dicembre la cena sarà servita solo in camera al fine di evitare banchetti e arginare così il rischio resse e assembramenti. "Collegandosi al sito - specifica il quotidiano romano - benché all'inizio si apra una finestra che informa di alcuni lavori di miglioramento che si stanno compiendo e che lascerebbero supporre una chiusura della struttura, e andando poi alla voce Capodanno 2021 si legge il programma per la notte di San Silvestro. Viene indicato anche il prezzo per il pacchetto: 385 euro ed è possibile scaricare il menù per il veglione che contempla svariate prelibatezze". 

 

 

E così, per avere qualche informazione in più il Messaggero ha tentato di chiedere direttamente alla struttura, sentendosi rispondere da un dipendente che invitava a ricontattare la struttura questa mattina (3 dicembre) dopo le 10.30. Un fatto che fa pensare che il sito sia in fase di aggiornamento (ad oggi infatti la pagina web risulta "non trovata"), ma che solleva qualche dubbio nel sito di Roberto D'Agostino: "Come mai nel sito dell'hotel del suocero di Conte c'è ancora il programma per la notte di San Silvestro? - si chiede Dagospia -. Olivia non è stata ancora aggiornata dal fidanzato?"

Dai blog