Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La sfida di Giannino al Cavaliere:"Ritirarmi? Non ci penso nemmenoCon me in campo perde la Lombardia"

Il candidato Oscar

Berlusconi rinnova l'invito al leader di Fare: "Ritirati, con la tua lista togli voti ai moderati". Ma lui: "No, andrò ben oltre l'1-2 per cento"

Andrea Tempestini
  • a
  • a
  • a

  Da Trieste, alla presentazione dei candidati del Pdl, Silvio Berlusconi rinnova l'invito al leader di Fare per fermare il declino, Osacr Giannino, affinché ritiri la sua lista. Fare, infatti, viene accusata di togliere voti al fronte dei moderati. Il presidente del Pdl considera quelli al movimento del giornalista-economista "voti inutili e dannosi". Inoltre, ha aggiunto Berlusconi, "tutti i suoi dieci punti sono nel programma del Pdl". Interpellato da liberoquotidiano.it, Giannino rivela: "L'invito a ritirare la mia lista? Non è una cosa nuova, l'ha fatto anche ieri". Ma Oscar, alla desistenza, non ci pensa nemmeno: "Berlusconi mi chiede di mollare perché sa che con Fare per fermare il declino in campo perderà la Lombardia". Giannino, infatti, ha pochi dubbi: "Il mio risultato andrà ben oltre gli 1-2 punti percentuali che mi accreditano i sondaggi".   

Dai blog