Cerca

campania

M5S: Di Battista, Pd infanga perché abituato ad avere fango addosso

7 Gennaio 2016

0

Roma, 7 gen. (AdnKronos) - "Accusano noi ma condannano loro! Proprio oggi, mentre il Pd fa partire l'ennesima macchina del fango contro il M5S, viene condannato Ozzimo (ex-assessore Pd a Roma) per Mafia Capitale. Che pena, hanno favorito la crescita di fenomeni mafiosi nella Capitale, candidano condannati ovunque, hanno salvato dall'arresto il senatore Ncd Azzollini, fanno leggi anti-corruzione che di 'anti' hanno solo il nome e ancora parlano. Provano a confondere le acque". Lo scrive su Fb Alessandro Di Battista, membro del direttorio grillino, difendendo dalla accuse quanti in queste ore stanno attaccando il M5S sulla vicenda di Quarto.

"Infangano perché sono abituati ad avere fango addosso - accusa Di Battista - Spaventano perché sono terribilmente spaventati. E sarà sempre peggio. Da qui alle amministrative i loro attacchi si intensificheranno. Rispondiamo colpo su colpo ma parliamo di temi. Di reddito di cittadinanza. Di sovranità monetaria. Di trasparenza sulle banche. Di legge anti-corruzione. Sono le nostre soluzioni. La strada è lunga. Ma è quella giusta", conclude il 5 Stelle.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Nicola Zingaretti, l'appello disperato: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"

"Prima l'Italiano". Scopritelo su Camera con Vista 2020, inizio di anno movimentato per la politica italiana
Diego Fusaro e Antonio Socci contestati a Siena da Sardine e Pd: "Via i turbo fascisti", eccoli a testa in giù
Emmanuel Macron e Brigitte, quasi linciati a teatro: "Il presidente è qui", i manifestanti tentano l'assalto

media