Cerca

Prof silurato

Giulio Tremonti, il giorno più doloroso: escluso dalle liste di Forza Italia

29 Gennaio 2018

1
Giulio Tremonti, il giorno più doloroso: escluso dalle liste di Forza Italia

Nel vortice di esclusioni, ripensamenti e ribaltoni, nelle liste del centrodestra spicca una assenza: Giulio Tremonti. È finito in fretta il suo "Rinascimento". L'ex ministro dell'Economia dei governi di Silvio Berlusconi, che aveva fondato con Vittorio Sgarbi un movimento rimasto alla fine alla finestra, non è stato candidato in alcun collegio con Forza Italia.




Stesso destino per altri due big come l'ex ministro della Giustizia Francesco Nitto Palma e l'ex presidente della Figc Franco Carraro, per il pezzo grosso della Ppe Mario Mauro e per il peon Domenico Scilipoti, che si diceva nonostante tutto sicuro della ricandidatura. Ce l'ha fatta invece, sia pure in uno scomodo collegio estero, Antonio Razzi. Su Tremonti grava un sospetto: secondo alcuni retroscena maliziosi riferivano di un Berlusconi poco incline a riaccogliere il professore, considerato tra gli artefici della caduta del suo governo nel movimentato autunno 2011.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frabelli

    29 Gennaio 2018 - 14:02

    Con tutto quello che ha combinato pensava ancora di avere una candidatura? Sarebbe stata una pazzia!

    Report

    Rispondi

media