Cerca

L'assalto

Matteo Salvini indagato dalla procura di Agrigento per la nave Diciotti

25 Agosto 2018

14
Nave Diciotti, la procura di Agrigento indaga il ministro Salvini per sequestro di persona

Il procuratore di Agrigento ha iscritto il ministro dell'Interno Matteo Salvini per sequestro di persona a proposito del caso della nave Diciotti. Il magistrato Luigi Patronaggio trasmetterà ora il fascicolo al tribunale dei ministri di Palermo. Le accuse formulate dalla procura siciliana sono di sequestro di persona, arresto illegale e abuso d'ufficio. Nel registro degli indagati c'è anche il capo di gabinetto del ministro.

L'inchiesta ha subito un'accelerazione nel pomeriggio, quando il procuratore ha ascoltato in audizione al palazzo di giustizia di Roma il capo del Dipartimento per le Libertà Civili e l'immigrazione, Gerarda Pantalone, e il suo vice, Bruno Corda. I due prefetti sono stati sentiti come testimoni, utili ai magistrati per ricostruire la catena di comando che ha portato al divieto di sbarco per le 150 persone a bordo della Diciotti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • levantino

    26 Agosto 2018 - 10:10

    Ma Bonafede,in questo caso,che fa? Dorme come al solito (con tutto il rispetto per i 5S)!

    Report

    Rispondi

  • alessandro7744

    26 Agosto 2018 - 09:09

    Avanti salvini sei il migliore minsito di sempre

    Report

    Rispondi

  • manson

    26 Agosto 2018 - 09:09

    Un altro kompagno giudice in cerca di visibilità: indaghi sulle Koop luride sui bastardi tossici dei centri sociali e sulla mafia complice degli scafisti e pensare che questo tizio è pagato con soldi nostri CHE SCHIFO

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media