Cerca

Sotto la soglia psicologica

Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista, i sondaggi segreti: M5s, più in basso di così non si può

17 Febbraio 2019

0
Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista, i sondaggi segreti: M5s, più in basso di così non si può

I sondaggi segreti sul tavolo di Luigi Di Maio e dei vertici del M5s sono terrificanti. In particolare, riporta il Giornale, ce n'è uno che segna il minimo storico dei 5 Stelle dal 2013 (l'anno del botto alle politica, al 25%) a oggi a livello nazionale: i grillini sarebbero "al di sotto, di qualche decimale, della soglia psicologica del 20%".



Alla vigilia di un voto europeo molto temuto perché chiama in causa tematiche spesso lontane dall'elettorato a 5 Stelle e dopo un risultato, quello delle regionali in Abruzzo, che ha visto il centrosinistra di nuovo competitivo, il dato preoccupa ancora di più perché dal marcare a uomo la Lega si passerebbe inevitabilmente a guardarsi le spalle dal Pd, a un tiro di schioppo. I sondaggi pubblici, d'altronde, non sono molto diversi: quello di Antonio Noto assegna al Movimento il 23%, 10 punti in meno rispetto al 4 marzo. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Santori, dopo il bimbo autistico altro disastro: "Alle sardine non interesse chi vince, ma..." 

Matteo Salvini, droga in Parlamento: "Gli ho guardato gli occhi, secondo me...". Ovazione in piazza
Vela Verde di Scampia, iniziato l'abbattimento: Napoli dice addio al simbolo di Gomorra
Matteo Renzi assente in aula, non vota la fiducia al governo sul decreto intercettazioni

media