Cerca

Suicidio grillino

Luigi Di Maio, la bomba sulle regionali di domenica. Il dato segreto: M5s verso la catastrofe

23 Marzo 2019

0
Luigi Di Maio, la bomba sulle regionali di domenica. Il dato segreto: M5s verso la catastrofe

Una bomba su Luigi Di Maio e il Movimento 5 Stelle alla vigilia delle delicatissime regionali in Basilicata di domenica. Si chiama reddito di cittadinanza. Beffa grillina: come ricorda il Fatto quotidiano, è l'unica regione in cui si sono registrate "zero domande" per il sussidio pentastellato. Dato trascurato ma forse decisivo per le elezioni: per molti analisti politici, infatti, il reddito al Sud è un potente incentivo di voto e chi ne resta escluso e lo avverte come una ingiustizia potrebbe vendicarsi per la "promessa mancata" di Di Maio.


Leggi anche: "Ma chi vi crede più". Nero su bianco, la catastrofe M5s in un sondaggio

In Basilicata, alle politiche del marzo 2018, anche sulla scia del programma annunciato in campagna elettorale il Movimento ha sfiorato quota 50%, praticamente un plebiscito bulgaro stile vecchia Democrazia cristiana. Una rivoluzione che ora potrebbe schiantarsi contro l'amara verità. Dal punto di vista sociale ed economico, infatti, la Basilicata ricalca gran parte del Sud rurale e "interno", poco urbanizzato: quasi tutti coloro che per situazione reddituale avrebbero accesso al sussidio hanno pero una casa di proprietà e un "tesoretto" di qualche migliaia di euro in banca, due condizioni che li escludono automaticamente dalla graduatoria. Brutta notizia per il candidato Antonio Mattia, che parte già sfavorito nei confronti di Vito Bardi (centrodestra) e Carlo Trerotola (centrosinistra). Ma in ballo non c'è solo il futuro governatore, ma pure il futuro dei 5 Stelle: finire sotto il 20% sarebbe un disastro politico con conseguenze devastanti. A Roma.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media