Cerca

Ondata sinistra

Nicola Zingaretti, le liste del Pd alle Europee? Oltre ai comunisti, la pupilla di Macron

11 Aprile 2019

0
Nicola Zingaretti

Sono ore di panico e disperazione negli uffici della sede nazionale del Pd, dove Nicola Zingaretti e compagni stanno cercando in tutti i modi di riempire le liste dei candidati per le prossime elezioni Europee. I filtri all'ingresso sono saltati praticamente da subito, più che una selezione, quella dem sembra una caccia all'ultimo nome da poter tirare dentro, cercando di convincere il malcapitato in tutti i modi. Nel pomeriggio Zingaretti presenterà alla Direzione nazionale le liste più o meno definitive, dove hanno già trovato un posto comodo personaggi del calibro di Carlo Calenda, Giuseppe Pisapia e Pina Picierno.

Leggi anche: Pd, Zingaretti scaricato da tutti candida il super-giudice

Restano però buchi da tappare, per i quali va bene chiunque, dagli ex compagni scappati con Pierluigi Bersani e Massimo D'Alema, fino addirittura a fiancheggiatori di Emmanuel Macron. Come per esempio Caterina Avanza, 38 anni, bresciana e componente dello staff del presidente francese, per il quale si occupa di comunicazione. Un'esperta in disastri insomma.

Nell'Armata Brancaleone delle liste Pd filo-europeiste dovrebbero trovare spazio anche l'assessore del Comune di Milano Pierfrancesco Majorino, che da giorni si sbraccia per attirare le attenzioni di Zingaretti. C'è poi l'economista Enrico Morando e addirittura qualche renziano, di rito lottiano, come Paolo De Castro e Isabella Dal Monte.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media