Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini a Firenze, scontri tra centri sociali e forze dell'ordine

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Manifestanti dei collettivi di sinistra e forze dell'ordine si fronteggiano in Piazza della Repubblica a Firenze, dove è stato chiuso l'accesso a Piazza Strozzi, sede del previsto intervento del vice premier Matteo Salvini, alle 21.00. La contestazione è iniziata alle 20.20. I manifestanti hanno tentato di forzare l'accesso a Piazza Strozzi e sono stati a più riprese respinti dalla polizia. Dopo le due cariche di alleggerimento iniziali la polizia è dovuta intervenire nuovamente per respingere un tentativo di sfondamento. La contromanifestazione, che ha portato in piazza un migliaio di persone, è stata organizzata da Iam - Iniziativa antagonista metropolitana, Cua, Collettivo universitario autonomo, Cas, Collettivo antagonista studentesco e Collettivo femministe Spine nel fianco. I manifestanti protestano davanti al cordone di polizia cantando "Bella ciao". Leggi anche: Senaldi smaschera i compagni: trappola prima del voto. "Le tre balle della sinistra su Matteo Salvini" Tensione a #Firenze in attesa del comizio del Ministro Matteo Salvini. Guarda il video di Federica Sevi. La Polizia ha fatto due interventi per fermare i manifestanti che volevano entrare in piazza Strozzi dove parlerà il leader della Lega. @TgrRai pic.twitter.com/LEV48OJSZ5— Tgr Rai Toscana (@TgrRaiToscana) 19 maggio 2019

Dai blog