Cerca

Boom

Mara Carfagna, bikini che sfiora la perfezione: l'ex ministro star in copertina

18 Luglio 2019

1
Mara Carfagna, bikini che sfiora la perfezione: l'ex ministro star in copertina

Sportiva, tonica, sexy. Mara Carfagna è sempre una donna bellissima al di là delle sue funzioni istituzionali. In copertina su Gente si vede la coordinatrice di Forza Italia in bikini impegnata in un simpatico tuffo in acqua. Il bikini striminzito le sta benissimo ed esalta le sue forme. Mara si gode qualche momento di relax con il compagno Alessandro Ruben, per staccare dagli impegni politici.

Di recente la Carfagna, ex ministro del governo Berlusconi, è stata nominata coordinatrice di Forza Italia. Così si è espressa sullo stato di salute del suo partito: "Abbiamo avviato un percorso di rinnovamento molto coraggioso, perché il presidente Berlusconi il 19 giugno scorso ha aperto un processo di democratizzazione interna che prevede quello che lui stesso ha definito un passo avanti importante per il nostro partito, e cioè la contendibilità di tutte le cariche, ad esclusione della sua".

La vicepresidente della Camera dei Deputati non si è dimenticata le liti che hanno diviso il partito e gli interessi differenti portati avanti dal governatore ligure: "Il Cavaliere ha indicato in me e in Giovanni Toti i coordinatori del partito che in questa fase, sicuramente rivoluzionaria, ma anche molto delicata e complessa, dovranno coadiuvarlo nell'organizzazione generale. Io mi auguro che questo percorso prenda la giusta piega", ha detto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • FraBru

    18 Luglio 2019 - 18:39

    Come cantava Checco Zalone: Carfragna, Carfragna, viva la fr....!

    Report

    Rispondi

Elezioni nel Regno Unito, le voci dei londinesi: "Speriamo in una soluzione sulla Brexit"

Salvini spara contro i Cinquestelle: "M5s ha perso il suo popolo per abbraccio mortale con il Pd"
Mes, Luigi Di Maio attacca la destra: "Facciamo chiarezza". E lo spiega con un disegnino
Matteo Renzi sul caso Open: "Quel giustizialismo peloso, non lasciamo che il pm faccia un'azione politica"

media