Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Crisi, asse del centrodestra: sfiducia a Conte il 14 agosto, Pd e M5s chiedono il 20. Sarà bagarre in aula

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Prove tecniche di nuove alleanze. In conferenza dei capigruppo Pd, M5s e Leu hanno chiesto di ascoltare le comunicazioni del premier Giuseppe Conte il 20 agosto prossimo. Di contro Lega, Fdi e Fi hanno insistito per andare al voto di fiducia senza ascoltare le comunicazioni del presidente del consiglio. Per il centrodestra, che ha fatto asse, la sfiducia deve essere votata il 14 agosto. È questo il voto che si terrà domani sul calendario. Annamaria Bernini di Forza Italia non dà per scontato che il centrodestra domani sarà battuto. "Non è detto vediamo", risponde ai giornalisti. Di certo, al di là delle date, si sta saldando nuovamente un'alleanza nel campo del centrodestra.

Dai blog