Cerca

Ritorno di fiamma

Giancarlo Giorgetti ministro dell'Economia, svolta Salvini: la mossa decisiva per convincere Di Maio e Colle

24 Agosto 2019

5
Giancarlo Giorgetti ministro dell'Economia, svolta Salvini: la mossa decisiva per convincere Di Maio e Colle

"Le strade della Lega sono infinite". Non scherza, Matteo Salvini. Il leader della Lega avrebbe davvero capito che c'è spazio per far tornare in vita la maggioranza con il Movimento 5 Stelle, al di là dei diktat grillini. E la chiave sarà ancora una volta Giancarlo Giorgetti.  

Non ci sarebbe spazio per Giuseppe Conte premier, ovviamente, dopo quello che è accaduto al Senato. Ma dalle parti del Carroccio sono "sportivi" e non sembrano portare rancore. L'importante è impedire a Renzi di tornare al governo, ripete il Capitano, e dunque la Lega sarebbe disposta ad offrire a Luigi Di Maio un posto per Conte da commissario Ue italiano. Si dovrà decidere tutto nel giro di poche ore, perché il 26 agosto è la data ultima per la comunicazione del nome da fornire a Bruxelles, e il giorno dopo Di Maio dovrà salire al Colle con le idee chiare sul nuovo eventuale governo.

Eccole, quelle idee fornite dallo stesso Salvini: proprio Di Maio premier e Giorgetti (l'uomo che si dice già pronto per stare all'opposizione, con orgoglio) ministro dell'Economia. Mossa decisiva, quest'ultima: l'ormai ex sottosegretario di Conte è uomo stimatissimo in tutti gli ambienti che contano, dal Quirinale alla Bce, fino a Bruxelles, e sarebbe il lasciapassare anche per il presidente Sergio Mattarella, il più scettico forse all'idea di un ritorno di fiamma gialloverde. Uno "schema clamoroso", sottolinea Repubblica con un filo di preoccupazione, in grado di spostare equilibri e pronostici. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Valigiadicartone

    24 Agosto 2019 - 18:06

    Bene, l'articolista prende atto che Conte è stimatissimo in Europa. Ebbene, ricordate cosa pensa Conte di Salvini??!

    Report

    Rispondi

  • resistere sempre

    24 Agosto 2019 - 15:03

    "Salvini inaffidabile".. la sentenza è stata emessa nella riunione nella villa di Grillo..Le voci messe in giro dai giornali è solo tattica della Lega per far fallire l'accordo PD-M5S che non è facile ma non impossibile. La pugnalata di Salvini non può essere rimarginata con un " torna a casa lessy" o " scrudamose u passato" La caduta del Governo per interessi di partito e imperdonabile

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    24 Agosto 2019 - 15:03

    Un fannullone ignorante fuori corso Presidente del Consiglio. Quanti cialtroni in Italia! Salvini, Di Maio, Renzi, Zingaretti, Grasso , Boldrini, Del Rio.....la lista non finisce piu’. Tutto e’ partito da Moro, De Mita e cattocomunisti della loro specie. Nessuno ha avuto pieta’ dell’Italia, con l’aggravante di un Papa che oggigiorno mette a sproposito il becco nei fatti nostri

    Report

    Rispondi

    • FERDVE

      28 Agosto 2019 - 14:02

      Avesse Lei un millesimo del livello culturale di alcuni di questi, saremmo a buon punto. Purtroppo è gente come Lei che sceglie con il voto. Ecco i risultati.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

Matteo Salvini durissimo con la signora che ha rifiutato l'affitto alla ragazza foggiana: "Una cretina"

Matteo Salvini sicuro su Pontida: "Sarà la più partecipata di sempre. Vogliamo unire il Paese"
"I Conte tornano". Camera con Vista, i retroscena dalla settimana del bis
Nicola Zingaretti, appello al M5s: "Non dobbiamo aver paura di allargare la coalizione alle regionali"

media