Cerca

Parla l'economista

Giulio Sapelli: "Il governo 5s-Pd è il governo Macron: così la Francia ci invade per dominare il Mediterraneo"

31 Agosto 2019

5
Giulio Sapelli: "Il governo 5s-Pd è il governo Macron: così la Francia ci invade per dominare il Mediterraneo"

Questo governo M5s Pd "in realtà è un governo Macron" e durerà fino all'elezione del prossimo presidente della Repubblica, che potrebbe essere ancora Sergio Mattarella. E' la previsione di Giulio Sapelli: "Occorre andare in Africa per capire. La Francia vuole prendersi tutto e può contare sull'aiuto (retribuito) delle nostre compagnie di ventura, che stavolta permetteranno a Parigi di finire il lavoro".

In Italia, continua l'economista, "si insedia il governo Macron. Del resto lo ha annunciato trionfalmente Repubblica nel bel mezzo della crisi di governo (21 agosto, ndr) con una prima pagina memorabile perché scandalosa: «Con l'estrema destra non funziona mai». Chiediamoci se una cosa del genere può succedere su Le Monde". Comunque, insiste Sapelli, "è all'Africa che bisogna guardare per capire cosa sta succedendo in Europa. Il 7 luglio a Niamey, in Niger, è stato firmato l'accordo di libero scambio tra gli Stati africani", una sorta di "mercato comune africano. L'unica potenza europea egemone in grado di approfittarne è la Francia. Parigi intende dominare il Mediterraneo. Concretamente, vuol dire impossessarsi delle rotte energetiche e di quelle logistiche. Un controllo che la Francia dividerà con la Cina. È il vecchio disegno di Sun Yat-sen che si è realizzato".

In questo scenario "il nuovo governo Conte, a benedizione francese, si spiega con il fatto che Parigi deve assolutamente governare l'Italia se vuole realizzare il suo progetto espansionistico. Si tratta di un governo a vocazione geopolitica eterodiretta da parte francese". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Grisostomo

    31 Agosto 2019 - 19:53

    Noi vogliamo la guerra contro l'Europa, ivi compreso Merdon

    Report

    Rispondi

  • G_Gavelli

    31 Agosto 2019 - 19:14

    In realtà Sun-Ya-Se, fondatore del Kua-Ming-Ton, il Partito nazionalista Cinese, era molto allineato all'Imoero coloniale francese nel Sud-est asiatico

    Report

    Rispondi

  • chimangio

    31 Agosto 2019 - 19:06

    E dove sta la novità? A garanzia di questo disegno il PD ha dato Gozi alla Francia per conoscere in anticipo quelli che erano (ma c'erano?) i piani italiani in europa. Dopodichè siamo i soliti servi dei tanti padroni e Conte è solo l'ultimo esemplare interprete! Uno che va bene per tutte le stagioni: governo fascista, governo centrista e governo di sinistra per lui pari sono. Conta solo dire sì!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Vela Verde di Scampia, iniziato l'abbattimento: Napoli dice addio al simbolo di Gomorra

Michele Miglionico e le "madonne lucane": alta moda, un omaggio alle tradizioni della sua terra
Coronavirus, i medici dello Spallanzani: "Continuano a migliorare i due cinesi, italiani in ottime condizioni"
Hanau, le terribili immagini subito dopo la sparatoria: 11 morti in Germania

media