Cerca

politica

Autonomia: a Venezia domenica va in scena la Festa dei Popoli del Nord (2)

12 Settembre 2019

0

(AdnKronos) - "L'evento di Venezia ha un grande significato, perché siamo stati beffati da un uomo, tra virgolette di destra, che ha consegnato il Paese a una sinistra statalista e assistenzialista - spiega l'organizzatore Roberto Bernardelli - Il peggio del peggio. Di questo dobbiamo dire grazie a Matteo Salvini. Un inconsciente. Ha fatto perdere 14 mesi al Paese e lo ha consegnato a piene mani ad un governo di estrema sinistra", stigmatizza.

"Noi testimoniamo la rivincita del Nord, contro questo governo, contro chi ha tradito le aspettative del Nord, e non ha dato l'autonomia che il Nord ha chiesto a piena voce attraverso il referendum del lombardo Veneto, che non ha ottenuto nulla in cambio. Anzi. La situazione tende a peggiorare. Le imprese chiudono. Noi siamo i difensori dei legittimi interessi del Nord. Dei pensionati, dei lavoratori e delle imprese. Noi ci batteremo perché partiamo da un grande sogno che ci ha dato Umberto Bossi. Lo proseguiamo, evidentemente aggiornandolo ai nostri giorni, ma è questa la mission assoluta di Grande Nord. Mi consenta di aggiungere che dal palco di Venezia lanciamo una sfida importante: sfidiamo i governatori del Nord a bloccare i trasferimenti a Roma", conclude.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Scontri tra black bloc, gilet gialli e polizia alla marcia per il clima a Parigi, fiamme sugli Champs-Elysées

Matteo Salvini, chiesta archiviazione per la Gregoretti: "Vediamo se il tribunale dei ministri ribalta tutto"
Clima, Greta Thunberg all'Onu: "Noi giovani uniti e inarrestabili" 
Giuseppe Conte

media