Cerca

Il governatore pugliese

Michele Emiliano a L'aria che tira: "Cosa hanno in comune Matteo Salvini e Renzi. E cosa non hanno capito"

17 Settembre 2019

5
Michele Emiliano a L'aria che tira: "Cosa hanno in comune Matteo Salvini e Renzi. E cosa non hanno capito"

Michele Emiliano, ospite di Myrta Merlino, a L'aria che tira, su La7, vede dei punti in comune tra Matteo Renzi e Matteo Salvini: "L'epoca dei Mattei è un'epoca in cui questa nuova generazione ha frainteso le negatività della generazione precedente. Ha pensato che tutto quello che era prima di loro fosse talmente negativo che non valeva più la pena di fare cose positive. Bastava solo comandare". Roberto Maroni (presente in studio, ndr), sottolinea Emiliano, "non è così, io non sono così. Noi lavoriamo anche insieme, io e Maroni abbia fatto cose bene. Perché Salvini ha fatto saltare il banco di un governo che qualcosa stava anche facendo? Perché Renzi fa saltare il partito democratico mentre tutto andava bene? Forse hanno un problema personale, non un problema che deriva dal benessere generale delle persone".

"Il ceto politico a livello romano ha come primo comandamento il primum vivere", continua il governatore della Puglia a proposito della scissione del Partito democratico: "Tentano in tutte le maniere di tornare al loro seggio. Questa è la logica della politica italiana nel suo complesso, senza alcuna differenza tra destra e sinistra".

Clicca qui per guardare il video

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bibo77054

    17 Settembre 2019 - 15:49

    Son proprio quello che dovrebbero far silenzio, se avesse una coscienza di quello che ha fatto, e continua a parlare. Purtroppo l'onore e il rispetto di se stessi per alcuni è un tabù.

    Report

    Rispondi

  • greppio

    17 Settembre 2019 - 15:24

    Ma di che epoca sta parlando?

    Report

    Rispondi

  • matteo.patteri

    17 Settembre 2019 - 14:41

    Emiliano Bomba? Al massimo una scoreggia!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

"Il Mes non è uno svantaggio per l'Italia": l'aula del Senato insorge contro Giuseppe Conte

Mes, Luigi Di Maio avverte Conte: "Sicuri al 200% prima di firmare"
Liliana Segre, a Milano la marcia di solidarietà dei sindaci: "L'odio non ha futuro"
Matteo Salvini, messaggio ai giallorossi: "Il mio obiettivo è tornare al governo"

media