Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viktor Orban ad Atreju smaschera la sinistra: "Importa immigrati per avere più voti"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Perché la sinistra vuole gli immigrati? Semplice: "Sono futuri elettori, sono perone che importano e a cui dare la cittadinanza per averne il voto", risponde il premier ungherese Viktor Orban alla festa di Atreju con Giorgia Meloni. Orban rivedica il diritto a fare del modello cristiano "non un tema teologico, ma politico, ossia il diritto di vivere secondo tale modello". Leggi anche: Matteo Salvini, sospetto su Giuseppe Conte: "Sbarchi in aumento? Ha venduto i confini per qualcos'altro" E, ancora, attacca: "La sinistra non ha capito nulla dai suoi errori: di nuovo puntano sulla ridistribuzione dei migranti. Il premier Giuseppe Conte poco prima ha chiesto perché l'Ungheria non aiuta di più l'Italia sulla migrazione: io gli rispondo che siamo ben disposti a dare aiuto all'Italia, ma ci sono cose in cui non possiamo aiutare". Quindi, continua Orban, "se voi difenderete i vostri confini e decidete di rimpatriare i migranti, noi cercheremo di aiutarvi" ma della "ridistribuzione" non se ne parla nemmeno: "Sì alle quote di rimpatrio: riportare i migranti da dove sono venuti. In questo saremo al vostro fianco" e sì alle trattative con la Libia "per fermare la partenza dei barconi". 

Dai blog