Cerca

Schifo

Giorgia Meloni denuncia gli insulti sul gruppo di sinistra: "La Borgonzoni? Anche da sobrio ho..."

10 Ottobre 2019

6
Lucia Borgonzoni

"Ecco il rispetto della sinistra per le donne". Questo il titolo di un post pubblicato sui social da Giorgia Meloni, in cui mostra come esponenti femminili di spicco del centrodestra italiano vengano brutalmente insultate proprio sui social, nel silenzio generale. Insomma, se l'insultato è di sinistra si scatena un polverone; se al contrario è di destra, anche se è donna, tutti zitti. "Ecco cosa avviene nei gruppi di sinistra, senza che nessuno si scandalizzi né che Facebook intervenga in alcun modo - tuona la leader di Fratelli d'Italia. Donne di destra coperte di insulti, anche a sfondo sessuale, nel silenzio delle femministe, politica e media. Vi immaginate cosa sarebbe accaduto a parti inverse?", conclude la Meloni. Dunque, ecco l'orrore svelato dalla Meloni. Nel gruppo "Honest People" (sic) c'è chi chiede: "Sono repellenti, ma con chi andreste a letto pur di farle smettere di fare politica?". Le risposte? Ancor più terrificanti: "Ovviamente mi segherei solo la Borgonzoni, ma per il bene di tutti mi ch*** la Meloni, è la più pericolosa". E ancora: "La bambola assassina mi farebbe paura, Gollum ancora di più. La plastica è da combattere. Non rimane che la stordita". Infine, sempre sulla Borgonzoni, c'è anche chi posta una sua foto e scrive: "Dai, non è così male. Ho sc*** di peggio anche da sobrio...". Uno schifo, assoluto, dentro a un gruppo di sinistra.

Di seguito, il tweet di Giorgia Meloni:

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • baccotabacco

    11 Ottobre 2019 - 08:08

    cosa puoi aspettarti da gente che ha come principio l'odio verso chi non la pensa come loro...solo porcate.

    Report

    Rispondi

  • salvatoredariana

    10 Ottobre 2019 - 19:07

    La maglietta di bibbiano l'hai fatta stirare e riposta nell'armadio ? Orsù parlaci di Bibbiano.

    Report

    Rispondi

  • nico mateta

    10 Ottobre 2019 - 16:04

    Basta chiacchiere la risposta a questi volgari va data sabato 19 settembre con una presenza massiccia a Roma.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media