Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Isabella Rauti a Tagadà sul caso dei citofoni a Bologna: "Ma quale xenofobia, ci sono immigrati o no?"

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Negli studi di Tagadà tiene banco la vicenda di Bologna, dove un deputato di Fratelli d'Italia ha filmato i citofoni di case popolari per dimostrare come vengono assegnate quasi esclusivamente agli stranieri. Caso che ha sollevato un diluvio di polemiche. E Tiziana Panella chiede a Isabella Rauti, presente in studio a La7, se lei lo avrebbe mai fatto: "Capisco la legittimità del richiamo della privacy. Ma penso che in tutto questo ci sia un contorcimento della valutazione". "Me lo deve dire in una frase secca", ribatte la Panella. "In verità si voleva dimostrare con questo filmato che ci sono delle case che vengono date non agli italiani, ma a degli immigrati. Da questo ad addossare a quella persona e a un partito atteggiamenti razzisti e xenofobi, secondo me, è una mistificazione", conclude Isabella Rauti. Di seguito, il video di Isabella Rauti a Tagadà:

Dai blog