Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Federico Geremicca: "Beppe Grillo ha messo intorno a Di Maio un quadrumvirato di non fedelissimi"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Federico Geremicca, ospite di Myrta Merlino a L'aria che tira su La7, svela un retroscena sul caos all'interno del Movimento 5 stelle. Chi sono i capi? Beppe Grillo e Luigi Di Maio sono d'accordo? Chi decide? Rousseau? I capi? E chi sono i capi? Domande alle quali è difficile dare risposte chiare: "Grillo ha blindato Di Maio su una linea che non è la sua. Gli ha messo intorno un quadrumvirato di persone che non sono certo i suoi fedelissimi. C'è dentro Paola Taverna, Alessandro Di Battista, eccetera". Insomma, "ci sarà da divertirsi".  Leggi anche: "Smentisco". Di Maio in tv, un "agguato" in diretta. Alleanza con il Pd, la domanda che lo manda in tilt Eppoi, sottolinea il giornalista de La Stampa, "in questo mitico Statuto dei 5 Stelle c'è scritto che non possono votare candidati di altri partiti, per esempio io non lo sapevo". E ancora: "La cosa che dobbiamo dire è che mancano due mesi alle elezioni regionali in Emilia Romagna. Manco fosse il voto del presidente degli Stati Uniti".  

Dai blog