Cerca

sicilia

Sicilia: M5S, 'da Regione uso distorto fondi Ue, 6mila lavoratori formazione senza stipendio'

2 Dicembre 2019

0

Palermo, 2 dic. (Adnkronos) - "In Sicilia ben seimila lavoratori del settore della formazione professionale sono da mesi senza stipendio ed è tutta colpa della Regione che non ha rispettato il programma di formazione professionale cofinanziato dal Fondo sociale europeo". Così l’europarlamentare del M5S Ignazio Corrao a margine della Commissione Peti riunita oggi a Bruxelles in presenza, tra l’altro, della Commissione europea e dell’avvocato Fasano in rappresentanza dei 1400 formatori siciliani.

Il M5S sostiene la petizione discussa oggi al Parlamento europeo e presentata da ben 1.385 cittadini. "Siamo riusciti a non fare archiviare la petizione dalle autorità europee -sottolinea Corrao-. È evidente la violazione dei loro diritti: i licenziamenti collettivi sono stati operati senza rispettare le garanzie occupazionali che prevedevano l’attivazione della mobilità. La conseguenza è che ci sono oggi migliaia di famiglie vittime di un sistema malato e abbandonate al loro destino. Tutti si comportano come Ponzio Pilato e fanno lo scaricabarile, la verità è che nessuno paga sulla malagestione delle risorse pubbliche".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Matteo Salvini da Bechis: "Conte in gita a Londra mentre l'Ilva affonda"

Plastic e sugar tax, Vittorio Cino (presidente Assobibe): "Per noi sono una rovina, il governo ci ripensi"
Governo, Nicola Zingaretti: "Ora basta polemiche, scommettiamo di più sulla manovra"
Regionali, Matteo Salvini: "In settimana incontro con Silvio Berlusconi, dobbiamo farci trovare preparati"

media