Cerca

Fatto Quotidiano

Il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio ultra-grillino: "Il reddito di cittadinanza ha dimezzato la povertà"

6 Dicembre 2019

0
Marco Travaglio, Fatto Quotidiano

"Abbiamo abolito la povertà", disse Luigi Di Maio festeggiando l'introduzione dello sciagurato reddito di cittadinanza. Festeggiava, il capetto politico del M5s, e si fece prendere la mano con una delle più improvvide dichiarazioni nella storia della nostra Repubblica. Parole che gli valsero e valgono ancora infiniti sfottò, dileggi, risate e meritatissime umiliazioni. Troppo, anche per Il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio, il capo-ultrà pentastellato nonché direttore dell'house-organ con le Cinque Stellette. E il fatto che sia "troppo", Il Fatto lo dimostra con un disastroso titolo messo in prima pagina nell'edizione di venerdì 6 dicembre: "Il Reddito di cittadinanza ha dimezzato la povertà", sentenzia solenne il quotidiano arci-grillino. Roba da ridere per non piangere: già, il reddito ai fannulloni non ha abolito la povertà. La ha solo dimezzata...

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luigi Di Maio, dopo l'addio l'abbraccio con Vito Crimi: "Buona fortuna"

Dimissioni Di Maio, Giuseppe Conte: "Luigi tirato per la giacchetta, rispetterò decisione ma mi dispiacerà"
Matteo Renzi spinge Conte verso la crisi: "Prescrizione, la sua proposta è anticostituzionale"
Matteo Salvini, blitz elettorale a Bologna. Citofona al tunisino: "Lei spaccia?", e il Pd lo insulta

media