Cerca

ore contate

M5s, Luigi Di Maio conferma la congiura: "Chi trama contro di me venga allo scoperto". E su Di Battista...

6 Dicembre 2019

1
Luigi Di Maio

A Circo Massimo, su Radio CapitalLuigi Di Maio, la cui leadership vacilla sempre più, ha ammesso l'esistenza di una congiura contro di lui. Infatti, come rivela La Repubblica, una fronda di parlamentari grillini ribelli vorrebbe defenestrarlo e avrebbe preparato addirittura un documento di sfiducia nei suoi confronti. Tale documento certificherebbe il sentimento ribelle di alcun grillini, interessati alla continuazione della legislatura. Gli stessi che si stanno scagliando contro Alessandro Di Battista, tacciato di tramare a distanza per far cadere il governo.

Su Mes e prescrizione, Di Maio non intende fare dietrofront: "Non rinuncio alle battaglie storiche del Movimento - afferma ai microfoni di Radio Capital -. Conferma, inoltre, la presenza di un complotto per rimuoverlo dal ruolo di capo politico dei 5 stelle, in quanto "ci sono una decina di parlamentari spaventati quando alzo la voce [...] Che vengano allo scoperto", tuona. In calce, la difesa nei confronti dell'amico Alessandro Di Battista, che in queste ore di crisi lo sta sostenendo: "È sacrosanto che nel movimento non tutti siano d'accordo con me, però trattare Alessandro come un corpo estraneo al movimento mi fa male".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Marcer

    06 Dicembre 2019 - 12:02

    Ti ho scritto da diverso tempo che sono i tuoi pseudo-amici ha voler la tua pelle, non ci credi. Forse il tuo "vecchio" alleato si è dimostrato più leale di molti colleghi. Non lo hai apprezzato. È stato tradito dal pdc su ordine dell'ue. Hai fatto forse inconsciamente il loro gioco. Adesso vogliono portare il Paese allo stesso livello della Grecia. Se vuoi veramente il bene della Patria, mollali.

    Report

    Rispondi

Libia, Giuseppe Conte alla conferenza internazionale di Berlino: "Lavoriamo per il cessate il fuoco"

Matteo Salvini a Cattolica: "Chiederò alla Lega di votare sì al processo sulla Gregoretti"
Bettino Craxi, la cerimonia a Hammamet. La figlia: "Vergogna dal governo. Credo che Mattarella farà un gesto"
Nicola Zingaretti, l'appello: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"

media