Cerca

Picchiatissima

Sondaggio Demos, Italia Viva di Matteo Renzi crolla sotto il 4%: cifre punitive per l'ex premier

8 Dicembre 2019

0
Matteo Renzi

Una tragicommedia, quella di Matteo Renzi e della sua Italia Viva. Una spassosa disgrazia, quella di cui è protagonista il partitino nato dalla scissione dal Pd e che l'ex premier sognava avesse vocazione maggioritaria, tanto da ipotizzare di raggiungere in tempi brevi e contingentati il dieci per cento. Niente di più lontano dalla realtà, almeno stando ai sondaggi. E l'ultimo, di sondaggio, è davvero pazzesco, sorprendente - in negativo - e assolutamente preoccupante per Renzi. La rilevazione è quella pubblicata da Repubblica e firmata dall'istituto Demos & Pi: oggi, a dicembre 2019, Italia Viva è crollata sotto il 4%, al 3,5% per la precisione. Trend negativo e cifre da incubo, con buona pace delle aspirazioni maggioritarie del fu rottamatore che si sta rottamando da solo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luigi Di Maio, dopo l'addio l'abbraccio con Vito Crimi: "Buona fortuna"

Dimissioni Di Maio, Giuseppe Conte: "Luigi tirato per la giacchetta, rispetterò decisione ma mi dispiacerà"
Matteo Renzi spinge Conte verso la crisi: "Prescrizione, la sua proposta è anticostituzionale"
Matteo Salvini, blitz elettorale a Bologna. Citofona al tunisino: "Lei spaccia?", e il Pd lo insulta

media