Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandro Sallusti a Otto e Mezzo: "Gregoretti, cosa c'è dietro davvero alla mossa di Matteo Salvini"

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

M5s e Pd disertano la Giunta immunità al Senato, dove si presentano i leghisti che, come richiesta del loro leader, mandano Matteo Salvini a processo sul caso Gregoretti, anche se la decisione finale verrà presa da Palazzo Madama il prossimo 17 febbraio. Una mossa controversa, quella dell'ex ministro dell'Interno, che ha accorciato i tempi di un voto il cui esito in Giunta era comunque scontato. E sulla vicenda, ospite in collegamento a Otto e Mezzo di Lilli Gruber, fa il punto Alessandro Sallusti, il quale spiega: "Non penso che Matteo Salvini voglia essere processato - premette -. Ha deciso lui i tempi e i modi per essere processato, per portare il livello da giudiziario a politico". Per Sallusti, dunque, una mossa squisitamente politica: resta ora da vedere come si chiuderà questa vicenda. Leggi anche: Otto e Mezzo, Bechis demolisce Pd e De Micheli Di seguito, l'intervento di Alessandro Sallusti a Otto e Mezzo:

Dai blog