Cerca

sicilia

Sicilia: test prenatali non invasivi a carico del Sistema sanitario, mozione della Lega all'Ars

13 Febbraio 2020

0
Sicilia: test prenatali non invasivi a carico del Sistema sanitario, mozione della Lega all'Ars

Palermo, 13 feb. (Adnkronos) - Introdurre, anche in Sicilia, a carico del sistema sanitario regionale, i cosidetti 'Nipt test', test non invasivi sul dna fetale che permettono di conoscere preventivamente alcune anomalie genetiche. La mozione parlamentare è stata presentata questa mattina dal capogruppo della Lega all'Ars Antonio Catalfamo, con il sostegno degli altri deputati del Carroccio Maria Anna Caronia, Orazio Ragusa e Giovanni Bulla.

La richiesta segue la recente introduzione in Emilia-Romagna dell’esame Nipt test a carico del sistema sanitario. "Si tratta di un esame che si effettua nelle prime settimane della gestazione - spiega Catalfamo - riduce lo stress al feto, trattandosi di un banale esame del sangue sulla madre, e permette di evitare, o quanto meno ridurre notevolmente, il ricorso a test invasivi come l’amniocentesi, rischiosa tra l’altro per il bambino".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Coronavirus, il video di Amadeus per la Rai: "Aiutiamoci l'un con l'altro"

Stefano Nicolao e l’arte dei costumi: l'intervista di Viviana Battaglione
Ballo di Carnevale tra le epoche al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
Coronavirus, il governatore delle Marche sfida Conte: "Chiudo le scuole", si va in Tribunale

media