Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Giorgia Meloni contro il M5s: "Usare il contagio per attaccare Matteo Salvini è disgustoso"

  • a
  • a
  • a

Un agente della scorta di Matteo Salvini è risultato positivo al test del coronavirus. E cosa hanno ben pensato di fare i Cinque Stelle? Chiedere la quarantena per l'ex ministro dell'Interno. Una richiesta che non è andata giù all'alleata di centrodestra, Giorgia Meloni. "Un uomo della scorta di Salvini è risultato positivo al coronavirus - esordisce la leader di Fratelli d'Italia sulla sua pagina Twitter -. Invece di esprimere solidarietà all'agente, diversi esponenti del M5S ne hanno approfittato per attaccare Salvini. Usare il contagio di un agente di Polizia per attaccare un avversario politico è disgustoso". La stessa Lega ha ribadito di essere imbarazzata per i numerosi insulti arrivati al leader del Carroccio, paragonato quasi a un untore.

 

Dai blog